UNA TEMPERATURA IDEALE PER OGNI STANZA DELLA TUA CASA

UNA TEMPERATURA IDEALE PER OGNI STANZA DELLA TUA CASA

La temperatura da tenere in casa non deve essere sottovalutata, sia per ragioni legate alla salute che per ragioni strettamente economiche.

Quindi diffidate di chi vi promette un caldo africano in pieno inverno tra le vostra mura domestiche; serve equilibrio, sbalzi termici molto drastici possono infatti mettere in ginocchio la nostra salute ed essere anche fatali.

E allora c’è da sapere che la temperatura ideale da mantenere in casa è di 20°. Si tratta di una soglia che deve essere osservata essenzialmente per non mettere a repentaglio il proprio benessere fisico, ma anche per la propria situazione economica, perché in questo modo si utilizza il sistema di riscaldamento nel modo giusto e si ottimizzano i consumi.

 Questa soglia però non è fissa per le varie stanze in quanto è consigliabile farla variare a seconda della funzione della camera.

In generale la temperatura può essere diminuita in cucina, ove l’apporto di calore è dato anche dal piano cottura e dal forno. Qui possono bastare anche 16/18°C.

Anche nelle camere da letto la temperatura può essere mantenuta al di sotto dei 20°C: l’ideale è 16°C, per permettere un sonno migliore. Inoltre è consigliabile mantenere distanti dal letto i caloriferi.

Il bagno è invece la stanza che deve essere mantenuta più calda, ove si può anche superare la soglia dei 20°C e arrivare ai 22/24°C.

Il soggiorno o il salotto che risultano essere i luoghi maggiormente frequentati devono essere invece riscaldati con la temperatura ideale dei 20°C.

Questi piccoli accorgimenti a lungo termine possono portare notevoli vantaggi in termini di risparmio e di salvaguardia della salute.

Condividi su
Chiudi il menu