Quali sono i vantaggi dei termocamini policombustibili?

Quali sono i vantaggi dei termocamini policombustibili?

Acquistare un Termocamino Policombustibile comporta una spesa abbastanza elevata rispetto al classico termocamino a legna, ma i benefici sono di gran lunga superiori!

La tradizione di riunirsi con tutta la famiglia intorno al fuoco è stata tramandata nel corso degli anni ed ha subito graduali evoluzioni, passando dai classici focolari (camini aperti), fino ad arrivare ai Termocamini (camini chiusi che riscaldano termosifoni e acqua calda sanitaria).

La legna col tempo ha lasciato spazio ad altri combustibili che:

  • occupano meno spazio
  • sporcano molto meno
  • sono alla portata di tutti: adulti e persone anziane.

 

Quali sono quindi i benefici di un termocamino policombustibile?

  1. Acquistando un termocamino policombustibile avrai una casa più pulita: non dovrai armarti di paletta ogni due giorni per raccogliere il residuo di cenere che si accumula nella camera di combustione ma, soprattutto, non avrai più il problema di spazio che invece crea la legna.
  2. Utilizzando pellet avrai una resa in fase di combustione migliore: il pellet, infatti, ha una percentuale di umidità inferiore rispetto alla legna.Di conseguenza, inoltre, non si presenteranno intasamenti della canna fumaria e/o ritorni di fumi.
  3. Il Termocamino policombustibile è dotato di centralina intelligente che ti permetterà di programmare l’accensione in pochi e semplici passaggi. Quando tornerai a casa, dopo una giornata di lavoro intenso, la troverai già calda e rilassarti per qualche minuto di fronte al camino diventerà il tuo unico desiderio.
  4. Utilizzare pellet è comodo! Il pellet è un prodotto alla portata di tutti, giovani e anziani. I sacchetti di pellet che si trovano in commercio contengono all’interno 15 kg di prodotto e sollevarli risulta meno faticoso di sistemare quotidianamente legna all’interno del camino. Evitare ulteriori sforzi è certamente la soluzione migliore per combattere l’avanzare degli anni.
  5. Chi ama la fiamma può utilizzare il termocamino alimentandolo anche a legna. Molti amano sentire lo scoppiettio della legna e quando sono a casa non vogliono rinunciare a quel piacere di riunirsi davanti al camino e abbandonarsi al piacere delle classiche grigliate, tipiche delle tradizione italiana.
  6. Utilizzare un termocamino policombustibile ci permette di scegliere il combustibile più conveniente in commercio. Pellet, legna e nocciolino infatti, hanno prezzi che variano di continuo in base al periodo dell’anno in cui ci troviamo e ai costi del trasporto(la maggior parte di pellet viene importato quindi incidono molto i costi di trasporto).

 

Acquistare un termocamino, però, non è semplice!

In commercio si trovano termocamini di svariate marche: il consiglio che possiamo dare è quello di scegliere prodotti di aziende presenti sul mercato da molti anni.

Essenziale quindi per questo tipo di prodotto è che, alle spalle, ci sia un’azienda che riesca a garantire assistenza e che produca da anni prodotti di qualità.

Lascia un commento

Chiudi il menu