Detrazioni fiscali
per termocamini a legna
e policombustibili

Scegliere un Termocamino o una stufa per riscaldare è una scelta rispettosa dell’ambiente e per questo incentivata con una serie di misure fiscali da parte dello Stato. Le detrazioni per l’acquisto di Termocamini o stufe, più volte prorogate nel corso degli anni, consistono in una detrazione Irpef del 50% distribuita in 10 anni oppure in un contributo diretto in caso di sostituzione (Conto Termico). Queste agevolazioni sono stata e sono tuttora una forma di aiuto fiscale quanto mai efficace per sostituire o integrare apparecchi inquinanti con sistemi ad energia pulita o comunque meno impattanti sulla qualità dell’aria.

Quando si applica
la detrazione
del 50%?

La detrazione del 50% si applica nel caso di acquisto di un prodotto nuovo, che sia in grado di diminuire le emissioni e a migliorare il risparmio energetico dell’edificio. Sul prezzo di acquisto della stufa viene applicata una detrazione Irpef pari al 50%, che verrà erogata in 10 rate annuali. È agevolabile soltanto l’acquisto di prodotti particolarmente performanti, che abbiano un rendimento minimo non inferiore al 70%.
Per ottenere questa detrazione, accanto alla fattura di acquisto della stufa, va presentata anche una dichiarazione del produttore che attesta le sue prestazioni.
L’intera gamma Helios rientra in questa agevolazione. Per maggiori informazioni sui documenti da presentare e alcuni utili vademecum potete telefonare in azienda al numero 0825 43004.

Quando si applica
il conto termico?

Se l’acquisto del Termocamino o della stufa avviene in sostituzione di un apparecchio per il riscaldamento obsoleto e poco performante, è possibile accedere ai contributi del Conto Termico. Si tratta di un contributo in denaro, che può arrivare fino ai 2.300 euro, che viene erogato in un’unica soluzione, dopo appena due mesi dall’approvazione della domanda.

La richiesta va effettuata online presso il sito del GSE, entro 60 giorni dalla data di conclusione dell’intervento. Va presentata, tra gli altri, anche la certificazione di smaltimento del vecchio apparecchio.

I requisiti per accedere al Conto Termico sono particolarmente restrittivi, soprattutto per rendimenti ed emissioni. Per conoscere i prodotti Helios che rientrano in questa agevolazione è consigliabile telefonare in azienda al numero 0825 443004.

Zone climatiche

Le 6 Zone Climatiche individuate, classificate dalla A alla F, hanno lo scopo di regolamentare le fasce di consumo di energia elettrica e gas nel territorio nazionale, ipotizzando zona per zona le temperature medie. Il Conto Termico varia al variare della Zona Climatica.

N.B. La zona climatica può variare da località a località anche all’interno della stessa provincia.

Di seguito riportiamo la cartina e le tabelle suddivise per prodotto.

null

BIOTERMOCAMINO 2.0 PRIMUS

null

BIOSTUFA 2.0 MINARDA

null

BIOCALDAIA 2.0 BARONIA

Chiudi il menu