Stufe a pellet: ecco quanto si risparmia

Tutti si chiedono se il sistema di riscaldamento a pellet sia conveniente rispetto agli altri tipi di riscaldamento. Non è facile dare una risposta precisa perché incidono molto il tipo di ambiente da riscaldare e soprattutto il tipo di impianto che si va ad integrare.

Quanto consuma una stufa a pellet? Conviene la stufa a pellet? Sicuramente vi sarete posti queste domande almeno una volta se avete pensato a come riscaldare la vostra casa.
Senza fare troppi calcoli prenderemo in considerazione di voler riscaldare una casa di 60 mq con una stufa di media qualità che accenderemo alle 7 del mattino fino alle 19 di sera. Per riscaldare l’appartamento per l’intera giornata occorrerà un sacco intero di pellet dal costo medio di 3,50€. Per riscaldare lo stesso appartamento con il metano il costo si aggirerebbe intorno ai 5,60 euro. Il risparmio giornaliero dunque sarà di oltre 2 euro al giorno. Nel lungo periodo considerando di accendere i riscaldamenti nel mese di ottobre e spegnerli all’inizio della primavera si calcola un risparmio pari a 350 euro a stagione.
Oltre a questo nel calcolo va considerato anche che le stufe e caldaie a pellet d’altra parte godono anche di diversi incentivi tra cui le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, attualmente al 50%.

Scelto per te

Ultima versione della serranda: super silenziosa e non solo

Quale è uno degli elementi sempre a vista di un termocamino? La serranda. Utilizzata più ...

Lascia un commento