città galleggiante

Freedom Cove, la casa galleggiante e sostenibile

Una piccola città fuori dagli schemi che ha come stile di vita la sostenibilità. Una fortezza galleggiante sulla costa di Vancouver British Columbia ideata da dal sessantaseienne Wayne Adams e dalla cinquantanovenne Catherine King nel lontano 1992.

La casa che hanno battezzato Freedom Cove si compone di 12 piattaforme galleggianti che includono una pista da ballo, una galleria d’arte, un faro per gli ospiti, uno studio per Adams e 5 serre. All’interno dell’insediamento c’è un acro di terra per la coltivazione di colture commestibili.

La coppia prende l’acqua da una cascata vicina durante l’estate e dall’acqua piovana durante l’inverno. L’insediamento era stato alimentato da una serie di 14 pannelli solari che però negli ultimi tempi si sono danneggiati e di recente sono passati a un generatore. Sono tantissimi gli ospiti della coppia che ogni anno visitano la piccola città galleggiante per sperimentare lo stile sostenibile della famiglia.

Scelto per te

termosifone2

I diversi materiali per i caloriferi. Guida alla scelta giusta

  I caloriferi, forse meglio conosciuti come termosifoni, possono essere realizzati in materiali differenti. I ...

Lascia un commento